Inghilterra sanzioni finale EURO 2020
(Foto: Alex Pantling/Getty Images, via Onefootball)

La UEFA si prepara a sanzionare l’Inghilterra a seguito dei fatti accaduti fuori da Wembley a margine della finale di EURO 2020 con l’Italia, quando centinaia di tifosi hanno fatto irruzione nello stadio senza biglietti e hanno provocato il caos prima della partita.

Lo scrive il Times, spiegando che i funzionari della Federcalcio inglese hanno richiesto un’audizione davanti all’Organo di controllo, etica e disciplina della UEFA nel tentativo di ridurre al minimo qualsiasi sanzione. L’intenzione della UEFA è quella di far disputare almeno una partita a porte chiuse agli inglesi.

La FA sottolineerà che la UEFA era d’accordo con le misure di sicurezza messe in atto prima della partita, anche se la Federcalcio ha successivamente dato il via a un’indagine indipendente per «assicurare che le lezioni vengano apprese e che scene così vergognose non possano mai essere ripetute».

La tempistica dell’udienza della prossima settimana, che dovrebbe produrre una decisione entro 24 ore, arriva dopo i problemi scoppiati anche durante la gara di qualificazione ai Mondiali di ieri con l’Ungheria a Wembley. Ci sono stati scontri tra la polizia e i sostenitori ospiti quando gli agenti hanno cercato di arrestare un fan con l’accusa di abusi razziali verso uno steward.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI