Andrea Agnelli accanto alla madre Allegra e a Lapo Elkann (Insidefoto.com)
Andrea Agnelli accanto alla madre Allegra e a Lapo Elkann (Insidefoto.com)

“Juventus? Gli ultimi risultati mi rincuorano, faccio i complimenti ad Allegri e alla squadra. Purtroppo noi tifosi juventini siamo un po’ viziati dal vincere sempre, io gli auguro tutta la forza per affrontare la stagione e portare a casa tutto il possibile”. Lo ha detto Lapo Elkann, in occasione della presentazione del logo istituzionale della FIGC ideato dall’agenzia creativa Independent Ideas, presso Garage Italia a Milano.

“Quello che apprezzo di questa Juve è che da una partenza difficile Allegri è stato in grado di ribaltare la situazione insieme alla squadra. Mi auguro riesca a fare di più e ancora meglio. Rammaricato per l’addio di Cristiano Ronaldo? È un amico personale, ho affetto e rispetto per lui, dunque certamente un pochino di rammarico c’è ma la realtà dei fatti è che la nostra amicizia è immutata. Gli mando un grande abbraccio e gli auguro di fare bene con il Manchester, ma se trovi la Juve non segnare”.

“Chiesa? Sta dimostrando ogni giorno di essere sempre più forte. Se continua con questa determinazione e con questo focus non ci sono limiti. È un campione come il padre e può diventarlo ancora di più, per noi è un gioiello”, ha concluso.

“Il rapporto tra la Figc e la Juve per Calciopoli? Non mi occupo di queste cose, sono qui per presentare il nuovo logo istituzionale della Figc. Ci sono persone che si occupano di questo, io non ho ruoli in Juventus. Non ne so nulla, le persone non stupide non rispondono a domande sulle quali non sanno nulla, visto che non so non rispondo”.

TUTTA LA SERIE A TIM È SOLO SU DAZN: 7 PARTITE IN ESCLUSIVA E 3 IN CO-ESCLUSIVA A GIORNATA. 29,99 EURO/MESE. ATTIVA ORA. DISDICI QUANDO VUOI