(copyright: Andrea Staccioli/Insidefoto)

Nel mezzo delle critiche delle prime settimane di campionato, tra il monitoraggio dell’Agcom e la risoluzione della Camera dei Deputati per imporre una migliore qualità del servizio, DAZN prosegue gli investimenti per il potenziamento della propria struttura.

Come riporta Milano Finanza, la piattaforma streaming continua a lavorare al potenziamento dell’infrastruttura con gli investimenti sul server Edge (utilizzato dai provider per migliorare la distribuzione dei contenuti live e quindi il traffico dati relativo alle partite). Gli investimenti a riguardo ammontano a 3 milioni di euro a stagione, con 40 server al momento dislocati sul territorio.

Sul fronte dei costi della produzione di contenuti, il dato percentuale, secondo indiscrezioni, ha registrato un balzo del 340% rispetto al 2020, mentre la spesa per la parte produttiva si è incrementata del 232%.

I costi per lo staff, considerando anche telecronisti e opinionisti, sono lievitati dell’82%: le risorse interne sono infatti aumentate dalle 20 unità del 2020 alle 150 attuali.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi