Sky si prepara a lanciare le proprie Smart Tv

Sky si sta preparando a lanciare le proprie Smart Tv, in quella che gli osservatori indicano come una delle mosse più audaci dell’azienda per conquistare gli spettatori in una battaglia…

Al via la nuova offerta Sky: 18 mesi di sconto con Sky Cinema o Sky Sport

Sky si sta preparando a lanciare le proprie Smart Tv, in quella che gli osservatori indicano come una delle mosse più audaci dell’azienda per conquistare gli spettatori in una battaglia sempre più intensa con i servizi di streaming.

Come riportato dal Financial Times, infatti, la pay-tv di Comcast sarebbe pronta ad annunciare novità già il mese prossimo: un passo avanti significativo rispetto alla situazione attuale, con il decoder Sky Q che aggrega i contenuti di fornitori come Netflix e Disney, oltre a Sky, su un’unica piattaforma.

D’altronde, spiega il quotidiano inglese, Sky si è tradizionalmente concentrata sullo sport, ma negli ultimi mesi ha ruotato la sua strategia per diventare anche un aggregatore di contenuti per gli spettatori. Il provider di pay-TV e banda larga prevede così di reinvestire i risparmi ottenuti dai diritti sportivi in ​​tecnologia e contenuti.

Sky ha dichiarato in una nota: “Guardiamo costantemente alle nuove tecnologie per offrire ai nostri clienti più contenuti che amano. Non commentiamo le voci sui prodotti”.

Una mossa simile a quella realizzata da Comcast negli Stati Uniti, dove ha raggiunto un accordo con il produttore cinese Hisense per vendere due modelli di smart-TV con il marchio XClass, secondo quanto riportato la scorsa settimana da Protocol.

L’ipotesi di un lancio di una smart tv anticipata dal FT riguarderebbe per il momento il mercato inglese e non vi sono indiscrezioni sull’arrivo negli altri paesi in cui Sky è presente