(copyright: Claudio Grassi LaPresse/via Onefootball)

La Serie Bkt è sempre più internazionale. Dopo gli accordi per la trasmissione in Germania, Austria, Svizzera, Balcani, Bulgaria, Cipro, Grecia, Spagna, America Latina Indonesia e Romania, il campionato cadetto approda anche negli Stati Uniti e nei Caraibi, dove sarà trasmesso dai canali Fox.

A riportarlo è il Sole 24 Ore. L’accordo tra Helbiz Media, società che gestisce la distribuzione all’estero della Serie B, e l’emittente permetterà al pubblico a stelle e strisce di seguire il campionato sui canali Fox Soccer Plus, Fox Sports 1 (FS1), Fox Sports 2 (FS2) e sulla piattaforma in streaming, Tubi

«Quello che abbiamo chiuso con Fox è un accordo di grandissima importanza che rappresenta un importante passo avanti in termini di copertura, audience e strategia editoriale», spiega Matteo Mammì, amministratore delegato di Helbiz Media.

«Sono molto soddisfatto – aggiunge- della partnership e del lavoro svolto con la Serie B all’estero. E sono particolarmente soddisfatto che questo asset approdi in un network prestigioso che porterà tanto valore» conclude.

La Serie B diventa quindi più internazionale, ma anche sempre più americana: sono infatti tre le società di proprietà USA (Pisa, SPAL e Parma), con una quarta (Ascoli) dove gli statunitensi sono presenti con quote di minoranza.

Tutta la Serie BKT è su DANZ. Attiva ora