Psg Crypto cifre
(Foto: Imago Images, via Onefootball)

Dopo il mercato faraonico di questa estate il Paris Saint-Germain raccoglie i frutti del proprio lavoro e sigla una nuova partnership milionaria. Nella giornata di ieri, il club della capitale francese ha siglato un accordo con il brand crypto.com, che diventa “crypto partner” della società.

Secondo quanto riportato da L’Equipe la sponsorizzazione si inserisce al terzo livello nella gerarchia delle partnership, dopo quelli che sono considerati come gli accordi principali: quello con il fornitore tecnico Nike e quello con lo sponsor di maglia Accor (al vertice) e i premium partner, che sono 10.

Questo significa che cypto.com non sarà presente sulla maglia da gioco dei giocatori di Mauricio Pochettino, ma – secondo il quotidiano francese – il contratto dovrebbe portare nelle casse societarie tra i 25 e i 30 milioni di euro l’anno, con bonus, per le prossime tre stagioni.

Per inquadrare al meglio lo sforzo profuso da crypto.com e misurare i progressi del club negli ultimi anni, la cifra è l’equivalente di quanto hanno pagato Nike o Emirates, fino al 2019, rispettivamente per produrre le maglie e per occupare lo spazio frontale sulla divisa da gioco.

Con crypto.com, il Psg prevede di produrre nuovi NFT (Non-Fungible Token). Il gruppo è già piattaforma cripto ufficiale di UFC, F1 e Serie A. «Con questa partnership, Paris Saint-Germain dimostra ancora una volta la sua visione e leadership come pioniere in aree come lifestyle, esport e digitale», osserva in un comunicato stampa Marc Armstrong, sponsor manager del club.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi