Djokovic Grande Slam
Il campione serbo Novak Djokovic (copyright: via Onefootball)

Con la vittoria contro l’azzurro Matteo Berrettini, Novak Djokovic approda alle semifinali dello US Open. Incontrerà il tedesco Alexander Zverev, e in caso di vittoria dovrà giocarsela contro il vincente della sfida tra Daniil Medvedev e Felix Auger-Aliassime.

Per tutti c’è in palio il titolo, ma per il serbo si tratta di molto di più: in caso di vittoria domenica sera, Djokovic completerebbe il Grande Slam, oltre che superare Federer e Nadal diventando il tennista con il maggior numero di slam vinti.

Nel gergo tennistico, il termine Grande Slam si riferisce alla vittoria di tutti e quattro i tornei dello slam nello stesso anno. Questi storici tornei sono:

  • Australian Open – cemento
  • Open di Francia (Roland Garros) – terra battuta
  • Wimbledon (The Championship) – erba
  • US Open (Flushing Meadows) – cemento.

Aggiudicarsi uno di questi tornei non è impresa per tutti, vincerli tutti nello stesso anno è leggendario. Nella storia, soltanto cinque tennisti ci sono riusciti, due uomini e tre donne. Il primo di sempre fu Don Budge, nel 1938, seguito da Maureen Connolly nel 1953.

A scrivere la storia fu però Rod Laver: il tennista australiano riuscì a compiere l’impresa in ben due occasioni, nel 1962 e nel 1969. Tuttavia, dopo di lui nessun altro uomo ha raggiunto il leggendario traguardo: ben 52 anni di attesa, che Djokovic ha la possibilità di resettare.

Per le donne vi sono state invece Margaret Smith Court nel 1970 e soprattutto la leggenda Steffi Graf nel 1988, anno dell’ultimo Grande Slam (33 anni fa). Graff, tra l’altro, è anche l’unica atleta che ha portato a casa il “Golden Slam”, termine coniato per celebrare la sua vittoria del Grande Slam insieme all’oro olimpico di Seul 1988. Impresa che molti davano già per certa anche a Djokovic, dato che Olimpiadi e US Open si sarebbero giocati sulla sua superficie preferita, il cemento.

A rovinare i sogni di gloria del serbo, a Tokyo, fu proprio Alexander Zverev. Le strade dei due talenti si incrociano nuovamente: riuscirà Djokovic a prendersi la rivincita contro il tedesco? Nel caso in cui ci riuscisse, sarà in grado di completare l’opera e di portare a casa l’ultimo tassello per completare il quadro di una straordinaria carriera?

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi