Chi è Yeboah
Kelvin Yeboah, il nipote d'arte dell'Under21 azzurra (copyright: Daniele Buffa Image/via Onefootball)

Alle ore 17.30, l’Italia Under-21 scenderà in campo contro il Montenegro, sfida valevole per le qualificazioni agli Europei 2023. Nella formazione ufficiale degli Azzurrini spicca il Kelvin Yeboah, attaccante di origine ghanese, in forza allo Sturm Graz.

Il nome Yeboah suonerà familiare a molti appassionati e nostalgici del calcio degli anni Novanta. Kelvin è infatti il nipote di Anthony Yeboah, storico attaccante della Nazionale ghanese tra il 1985 e il 1997, tra gli attaccanti africani più prolifici di tutti i tempi.

Chi è Yeboah, da Accra al Tirolo

Kelvin Yeboah nasce ad Accra, il 6 maggio 2000, e si trasferisce con la famiglia in Italia in provincia di Novara nel 2004. Cresce tra le fila del Monza, del Novara e del Gozzano, per poi volare in Inghilterra nelle giovanili del West Ham United. Il primo contratto da professionista viene firmato con i tirolesi del WSG Wattens, squadra con cui debutta l’11 agosto 2018 nella seconda serie austriaca, venendo promosso nella stessa stagione.

Il primo momento di gloria viene raggiunto nel settembre 2019, quando Yeboah segna ben quattro gol contro la più quotata Austria Vienna in una partita di Coppa d’Austria. Poche settimane dopo segna il primo gol nel massimo campionato e le buone prestazioni gli valgono il trasferimento, nel febbraio 2021, allo Sturm Graz.

Chi è Yeboah, dai gol al debutto in Nazionale

La scorsa stagione, in soli sei mesi Yeboah ha segnato 6 gol in 16 presenze nel massimo campionato, facendo salire a 18 il totale nella Bundesliga austriaca. L’apporto dell’azzurro è stato determinate per il raggiungimento del quarto posto in regular season, a cui è seguito il terzo posto nella corsa allo scudetto. Grazie a questo piazzamento, i bianconeri giocheranno quest’anno l’Europa League, nel girone con Monaco, Real Sociedad e PSV Eindhoven.

In Nazionale, per Yeboah si tratterà della seconda presenza: il debutto era arrivato soltanto quattro giorni fa, in occasione della sfida vinta 3-0 contro il Lussemburgo. L’attaccante è entrato al 46esimo minuto, senza però riuscire a segnare: ci proverà tra poco, allo stadio Romeo Menti di Vincenza.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi