Con l’addio di Messi e una situazione finanziaria disastrosa, il futuro del Barcellona è tutt’altro che rose. Rimane in ballo la questione della ristrutturazione del Camp Nou, da cui il club spera di avere un ritorno per il futuro. Tuttavia, con la nuova dirigenza Laporta, la situazione è cambiata. “Il progetto è diventato obsoleto. Lo stiamo risistemando, ristrutturando, rifacendo. Non è esattamente un progetto nuovo, ma ci sono molte varianti”: sono queste le parole del nuovo presidente sull’argomento.

Come riporta il Mundo Deportivo, il presidente vuole lanciare il progetto nell’estate del 2022, dopo aver ricevuto l’ok con il via libera al finanziamento nell’assemblea autunnale. Secondo il quotidiano Ara, il club stima che il costo totale dell’Espai Barça (nome del progetto) sarà ora tra 1,2 e 1,25 miliardi di euro, ben al di sopra degli 815 milioni di euro stabiliti l’anno scorso dal consiglio di amministrazione presieduto da Josep Maria Bartomeu.

Già allora fu annunciato che sarebbe stato pagato in 25 anni con un prestito finanziato da un pool di banche, guidato da Goldman Sachs, che risulta comunque la favorita per finanziare i lavori del progetto che sarà approvato dal consiglio di Laporta. In questo caso, secondo Ara, il prestito avrebbe durata trentennale anni, con un periodo di grazia di cinque anni durante i lavori, e un tasso di interesse fisso. L’aumento del budget iniziale, fissato nel 2014 a 600 milioni, è dovuto principalmente alla modifica del piano di sviluppo urbano per soddisfare le richieste del consiglio comunale e dei residenti di Les Corts.

Lo studio di architettura giapponese Nikken Sekkei, che ha vinto il concorso, rimarrà incaricato della ristrutturazione del Camp Nou. Una squadra del club, guidata da Ramón Ramírez Llorente, direttore del Patrimonio e dell’Espai Barça da giugno, ha visitato negli ultimi mesi il nuovo Santiago Bernabéu, il San Mamés, il Tottenham Hotspur Stadium e la US Bank di Minneapolis per definire il futuro Camp Nou.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi