Serie A assemblea
(Foto: Imago Images, via Onefootball)

La Serie A si ritroverà in assemblea il prossimo lunedì 2 agosto 2021. I 20 club si riuniranno per discutere di alcuni temi già all’ordine del giorno l’ultima volta. A cominciare dai diritti televisivi del campionato Primavera per le prossime tre stagioni.

Per il ciclo 2021-2024 i diritti del campionato che riguarda le formazioni Under 19 dei migliori club dovrebbero essere venduti a un minimo di 650 mila euro a stagione. Resta da capire se ad aggiudicarseli sarà nuovamente Sportitalia, che ha trasmesso il torneo nelle ultime stagioni.

I club saranno impegnati inoltre nelle trattative private per i pacchetti Scommesse Sportive e Dati per le stagioni dal 2021/22 al 2023/24 e discuteranno le proposte di sponsorizzazione per le prossime tre stagioni calcistiche.

Non solo, come si legge al penultimo punto dell’ordine del giorno, sarà conferito il mandato per gli archivi NFT (Non-fungible token). Si tratta di certificati “di proprietà” su opere digitali, che garantiscono un diritto a chi le acquista tramite uno smart contract.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi

PrecedenteIl Trofeo Berlusconi in diretta esclusiva su Italia 1
SuccessivoLa Fiorentina sbarca nel mondo NFT con il progetto Viola 9.5