Come vedere Sky Go HD
Foto Imago, via Onefootball

Salgono i ricavi ma cala l’Ebitda nel secondo trimestre del 2021 per Sky a livello globale. È quanto emerge dalla relazione semestrale di Comcast, la operatore via cavo statunitense che controlla anche l’emittente satellitare.

Nel dettaglio, le entrate per Sky sono aumentate del 28,0% a 5,2 miliardi di dollari nel secondo trimestre del 2021, spinte da maggiori ricavi legati agli abbonamenti, alle entrate pubblicitarie e ai contenuti. In particolare, i ricavi direct-to-consumer (quindi legati agli abbonati) sono cresciuti del 7,7% a 4,2 miliardi, principalmente trainati da un maggiore ricavo medio per abbonato a causa dei minori ricavi degli abbonamenti sportivi nel periodo dell’anno precedente, quando gli sport sono stati rinviati a causa di COVID-19, nonché un aumento dei ricavi pubblicitari nel Regno Unito pari al 78,8% a 643 milioni, riflettendo una ripresa complessiva del mercato da COVID-19 e un aumento del numero di eventi sportivi nel periodo in corso.

Le entrate dei contenuti sono aumentate del 36,1% a 355 milioni, principalmente a causa delle maggiori entrate all’ingrosso derivanti dalla programmazione sportiva rispetto al periodo dell’anno precedente, quando gli sport sono stati rinviati a causa di COVID-19. Per i sei mesi chiusi al 30 giugno 2021, le entrate di Sky sono aumentate del 18,9% a $ 10,2 miliardi rispetto al 2020.  Diminuiscono, invece, gli abbonati: nel dettaglio, nel secondo trimestre sono scese di 248mila unità a 23,2 milioni, mentre nel primo semestre sono diminuite di 26mila unità.

L’EBITDA rettificato per Sky è diminuito del 25,3% a 560 milioni nel secondo trimestre del 2021 a causa dei maggiori costi operativi, che hanno più che compensato i maggiori ricavi. L’aumento delle spese operative è stato principalmente guidato da maggiori spese di programmazione e produzione, che riflettono i maggiori costi di programmazione sportiva a causa di un aumento del numero di eventi sportivi rispetto al periodo dell’anno precedente, quando gli sport sono stati rinviati a causa di COVID-19.

Per i sei mesi chiusi al 30 giugno 2021, l’EBITDA rettificato di Sky è diminuito del 29,0% a 924 milioni di dollari rispetto al 2020. Escludendo l’impatto della valuta, l’EBITDA rettificato è diminuito del 35,4%.

GUARDA IL GRANDE SPORT IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE