Nextmarkets fintech cerca la leadership del mercato europeo

Le aziende fintech stanno sempre più prendendo piede in diversi mercati globali e tra queste c’è Nextmarkets, un neobroker che permette di scambiare ETF e azioni in…

Nextmarkets

Le aziende fintech stanno sempre più prendendo piede in diversi mercati globali e tra queste c’è Nextmarkets, un neobroker che permette di scambiare ETF e azioni in borsa senza far pagare commissioni aggiuntive agli utenti. Le transazioni vengono effettuate sotto una piattaforma tecnologica proprietaria molto intuitiva e flessibile, il che rappresenta uno sviluppo che è in linea con una tendenza crescente, come la pratica di fare investimenti online da parte di persone con vari livelli di istruzione e background specifici nel campo.

Vale la pena notare che Nextmarket è una piattaforma tecnologica il cui principale vantaggio rispetto ad altre opzioni nel mercato dei neobroker è la serietà e la fiducia che gli utenti hanno in esso. In realtà, Nextmarket ha guadagnato questa fiducia perché hanno una vasta gamma di licenze e approvazioni normative che sono attualmente molto difficili da ottenere, il che ha permesso loro di avere il controllo totale sul proprio prodotto e la flessibilità per innovare e continuare a crescere.

Vantaggi della piattaforma Nextmarkets

  • Piattaforma molto facile da usare per i principianti che vogliono fare i primi passi nel mondo del mercato azionario.
  • Moduli specifici per esperti e trader professionisti che lavorano con molte transazioni allo stesso tempo.
  • Ha allenatori o formatori che forniscono fino a 300 idee di investimento per gli utenti meno esperti. Questa opzione è in tempo reale e completamente gratuita.
  • La caratteristica più interessante di Nextmarkets è che permette di eseguire questo tipo di transazioni in modo completamente gratuito. In combinazione con la sua filosofia di proporre una piattaforma e un servizio orientato a formare l’investitore per aumentare al massimo la percentuale di probabilità di ottenere benefici economici.
  • Zero commissioni sulle tue transazioni.
  • La piattaforma è facile da usare perché è intuitiva e chiara. Non presenta problemi di navigabilità, e in pochi minuti l’utente capirà le funzioni e gli strumenti.

Storia di Nextmarkets

Nextmarkets è un’azienda fondata da Manuel Heyden e suo fratello Dominic Heyden che ricoprono rispettivamente il ruolo di CEO e CTO dell’azienda.

I nuovi imprenditori si dicono molto orgogliosi di aver portato avanti il consolidamento della loro azienda con uno staff che non superava i 40 dipendenti all’inizio e che oggi è uno dei broker online di maggiore proiezione con una presenza in 8 mercati europei, tecnologia avanzata e un quadro giuridico e normativo completo.

Dal suo inizio nel 2018, il suo tasso di crescita medio è del 207% (CAGR). L’anno scorso hanno registrato più di un milione di transazioni di titoli.

  • Il suo servizio permette agli investitori di commerciare senza commissioni attraverso la borsa in più di 7.000 azioni e 1.000 ETF.
  • Attualmente è operativo in otto paesi europei.
  • nextmarkets sta già pensando all’espansione in Europa e allo sviluppo di ulteriori prodotti.

Durante il primo trimestre del 2021, la notizia che il neobroker guidato da Manuel e Dominic Heyden ha ricevuto 30 milioni di dollari in una serie B di finanziamenti.

Questo capitale aggiuntivo sarà utilizzato per accelerare l’espansione della fintech in Europa. In questo modo, Nextmarkets mira a guidare il mercato dei neobroker in Europa nei prossimi sei mesi.

La formazione offerta dalla piattaforma stessa è molto importante – spiega Dominic Heyden – poiché è realizzata da professionisti con una vasta esperienza in questo tipo di operazioni. Attualmente, un terzo degli utenti di Nextmarkets sviluppa le proprie strategie sulla base delle raccomandazioni fornite dagli esperti della piattaforma; un altro terzo, che è più esperto, fa trading con le proprie strategie, mentre il restante terzo sviluppa metodi che combinano entrambe le varianti”.