Bernard Arnault (copyright: Insidefoto)

Il designer Virgil Abloh e Lvmh hanno annunciato un accordo per cui il gruppo di Bernard Arnault acquisirà una partecipazione di maggioranza nel gruppo Off-White, proprietario dell’omonimo marchio. A seguito dell’acquisizione, Lvmh deterrà una partecipazione del 60% nel marchio, mentre Abloh manterrà una quota del 40% e manterrà la posizione di direttore creativo del marchio, da lui fondato nel 2013.

La partnership di Abloh con Lvmh era iniziata nel marzo 2018, quando l’americano era stato nominato direttore artistico della collezione uomo di Louis Vuitton, ruolo che verrà mantenuto. L’operazione dovrebbe essere completata in 60 giorni, e giunge il giorno dopo l’accordo con cui Arnault ha rilevato la quota di maggioranza di Etro, casa di moda di lusso italiana.

“Siamo entusiasti – ha commentato Bernard Arnault, presidente e amministratore delegato di Lvmh – di ampliare la nostra partnership di successo con Virgil. Abbiamo già avuto il privilegio di testimoniare la sua eccezionale creatività e visione attraverso il suo lavoro con noi in Louis Vuitton. Non vediamo l’ora di supportare lui e il suo team sia nel guidare la crescita di Off-White che nel lavorare insieme per portare la sua sensibilità unica a una gamma più ampia di categorie di lusso”.

“Lvmh porta ulteriore potenza di fuoco e scalabilità – ha dichiarato invece Abloh – per accelerare il nostro slancio e fare evolvere Off-White in un vero marchio del lusso multi-linea”. New Guards Group rimarrà un partner operativo per Off-White️ attraverso la sua licenza accordo con il gruppo omonimo.

Attiva ora DAZN in offerta speciale fino al 28 luglio per 14 mesi a a 19,99€ al mese, invece di 29,99€ al mese