Non solo la nuova maglia firmata New Balance, la Roma ha svelato anche oggi il marchio che dovrebbe comparire sulle divise giallorosse dalla prossima stagione, ovverosia Digitalbits (blockchain network che controlla la criptovaluta denominata con il codice XDB). Dovrebbe perché la trattativa è in fase avanzata, tanto che la società ha ritenuto di poterlo svelare già oggi, ma non ancora chiusa al 100%.

La trattativa infatti è in via di chiusura: l’accordo, secondo quanto appreso, dovrebbe essere firmato definitivamente il prossimo 27 luglio (con la firma sui contratti vincolanti) e nel frattempo i negoziati proseguiranno in questi giorni per chiudere definitivamente la partnership.

L’accordo prevede un contratto triennale a cifre non troppo lontane da quelle che Qatar Airways ha garantito alla Roma nelle ultime stagioni (ovverosia circa 11 milioni di euro annui). La partnership, inoltre, sarà qualcosa di diverso rispetto agli accordi di sponsorizzazioni tradizionale: l’obiettivo sarà quello di offrire esperienze sempre più coinvolgenti ai tifosi della Roma, che quindi sarà sempre più al centro nelle scelte della società.

 

ATTIVA ORA DAZN IN OFFERTA SPECIALE FINO AL 28 LUGLIO PER 14 MESI A A 19,99€ AL MESE, INVECE DI 29,99€ AL MESE