Sancho Manchester United
Jadon Sancho (copyright: Maik Hölter TEAM2sportphoto/via Onefootball)

Il passaggio di Jadon Sancho dal Borussia Dortmund al Manchester United si candida a diventare il trasferimento dell’estate. Ne saranno felici i tifosi dello United, un po’ meno quelli del City, ma la dirigenza Citizen potrebbe non essere affatto dispiaciuta.

Come riporta il Telegraph, in seguito al trasferimento da circa 85 milioni di euro, il Manchester City riceverà in totale 13,03 milioni di euro dai cugini Red Devils. Il motivo risiede in parte nell’accordo stipulato tra il club inglese e il Borussia Dortmund per il trasferimento del giocatore nel 2017, e in parte nelle regole della federazione inglese.

Il Borussia Dortmund aveva acquistato l’esterno inglese classe 2000 per 9,31 milioni di euro. Nell’accordo venne stabilito che il Manchester City avrebbe ricevuto il 15% del profitto del successivo trasferimento di Sancho in un altro club, trasferimento che verrà finalizzato in questi giorni proprio allo United.

Si tratta dunque di 11,33 milioni di euro, a cui si aggiungono gli 1,70 milioni di “solidarity payment” che il City riceverà per aver cresciuto calcisticamente il giocatore tra il 2015 e il 2017. Per lo stesso motivo sorridono anche i Pozzo, nel cui Watford Sancho aveva cominciato la sua carriera nel settore giovanile nel 2007: gli Hornets riceveranno 2,55 milioni di euro in seguito al trasferimento.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. 29,99 euro/mese. Attiva Ora. Disdici quando vuoi

PrecedenteUefa: «Nessun cambio di programma per le ultime gare»
SuccessivoUfficiale, accordo tra BVB e United per Sancho: affare da 85 mln