Eriksen reclami BBC
(Foto: Tomi Hänninen, via Onefootball)

La BBC ha ricevuto 6.417 reclami per aver mostrato le immagini del malore del centrocampista danese Christian Eriksen, rimasto vittima di un attacco cardiaco nella sfida valida per la fase a gironi di EURO 2020, tra Danimarca e Finlandia.

Come riportato dalla stessa BBC, la copertura di quanto stava accadendo allo stadio era controllata dalla UEFA, ma l’emittente ha voluto scusarsi con i propri spettatori pubblicando anche una nota a proposito.

«Tutti alla BBC confidiamo che Christian Eriksen raggiunga la completa guarigione. Ci scusiamo con tutti coloro che sono rimasti sconvolti per le immagini. La copertura è controllata dalla UEFA, e abbiamo staccato le immagini non appena la partita è stata sospesa», si legge nel comunicato.

Dello stesso tono anche Gary Lineker, anch’egli ex calciatore e attuale conduttore della BBC: «In 25 anni di carriera, questa è stata la trasmissione più difficile in cui sia stato coinvolto. Grazie a tutti per la professionalità».

Rivolgendosi poi al pubblico, ha dichiarato: «Capisco che molti di voi siano rimasti scossi dalle immagini mostrate, lo eravamo anche noi. Ovviamente non erano nostre, e non ne avevamo il controllo. Avrebbero dovuto mantenere un’inquadratura più ampia sullo stadio. Scusateci».

GUARDA EURO 2020 IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE