Chi vincerà EURO 2020
(Foto: Imago Images, via Onefootball)

Chi vincerà EURO 2020? Il CIES, centro studi sul calcio internazionale, ha cercato di fare un suo pronostico, basato sulla statistica. Gli studi dimostrano che le nazionali con più giocatori attivi nelle squadre di alto livello hanno maggiori possibilità di vincere i trofei.

Il CIES ha quindi presentato le sue stime, calcolando il livello sportivo medio dei club in cui militano i calciatori selezionati dalle varie Nazionali che prenderanno parte alla rassegna europea di questa estate.

La grande favorita, senza sorprese, è la Francia. Ai Campioni del Mondo in carica segue quindi la Germania, con la Spagna ad occupare il gradino più basso del podio. Quarta l’Inghilterra, pur presentando il numero maggiore di minuti giocati in club di alto livello tra tutte le Nazionali. Fanalini di coda la Macedonia del Nord di Goran Pandev e la debuttante Finlandia. Il Gruppo F si conferma il girone più complicato, con ben tre squadre tra le prime cinque statisticamente più favorite.

L’Italia occupa la sesta posizione, dietro al Portogallo di Cristiano Ronaldo. La Svizzera, avversaria degli Azzurri nel Gruppo A, si posiziona 12esima, la Turchia 15esima e il Galles 21esimo. Dal canto loro, i turchi possono vantare la squadra con l’età media più bassa, 24,9 anni, mentre i più anziani risultano essere Svezia (nonostante l’assenza di Ibrahimovic), Belgio e Slovacchia.

Chi vincerà EURO 2020 – La classifica del CIES

Questa la classifica del CIES delle Nazionali statisticamente più favorite per la vittoria di EURO 2020:

  1. Francia
  2. Germania
  3. Spagna
  4. Inghilterra
  5. Portogallo
  6. Italia
  7. Olanda
  8. Belgio
  9. Croazia
  10. Ucraina
  11. Russia
  12. Svizzera
  13. Austria
  14. Danimarca
  15. Turchia
  16. Repubblica Ceca
  17. Polonia
  18. Scozia
  19. Svezia
  20. Slovacchia
  21. Galles
  22. Ungheria
  23. Macedonia del Nord
  24. Finlandia