Dazn quanti dispositivi
(Copyright: Neundorf/Kirchner-Media)

Dazn ha ufficialmente svelato il prezzo dell’offerta per la prossima stagione calcistica, nella quale la piattaforma di sport in streaming trasmetterà tutta la Serie A, dopo che i club hanno accettato l’offerta da 840 milioni di euro annui per i diritti televisivi (pacchetti 1 e 3).

L’emittente manderà in onda 10 partite a giornata per le stagioni dal 2021/22 al 2023/24, delle quali sette in esclusiva e tre in co-esclusiva. Il prezzo per seguire il massimo campionato italiano – e per accedere al resto dell’offerta Dazn – sarà pari a 29,99 euro al mese, inevitabilmente in crescita rispetto al costo attuale.

Tuttavia, per i nuovi clienti che si abboneranno dall’1 al 28 luglio, è prevista un’offerta di 19,99 euro al mese per 14 mesi. Inoltre, Dazn ha previsto che chi è già abbonato pagherà 19.99 euro al mese da settembre per 12 mesi e i due mesi di luglio e agosto saranno interamente offerti dalla piattaforma.

Dazn quanti dispositivi – Resta la visione in contemporanea

Ma su quanti dispositivi sarà visibile Dazn con la nuova offerta? Secondo quanto appreso da Calcio e Finanza, gli eventi su Dazn saranno visibili su un massimo di sei dispositivi con la possibilità di visione in contemporanea dello stesso evento su due dispositivi.

Dunque, la possibilità di avere accesso ai contenuti su due dispositivi in contemporanea resterà invariata rispetto a ora. Inoltre, come di consueto, sarà possibile disdire l’abbonamento in ogni momento, senza ulteriori costi aggiuntivi e senza restituzione degli sconti fruiti.

GUARDA TUTTA LA SERIE A DAL 2021/22 IN STREAMING SU DAZN: ATTIVA QUI IL TUO ABBONAMENTO