Dazn diritti Tv
(Foto: Imago Images, via Onefootball)

La piattaforma di sport in streaming Dazn si sta preparando ad accogliere tutta la Serie A sui propri canali per le prossime tre stagioni. L’OTT ha infatti acquisito i diritti 2021-2024 del massimo campionato italiano per 840 milioni di euro all’anno.

Dazn – come noto – trasmetterà tutte le 10 partite di ogni giornata della Serie A. Di queste, sette saranno trasmesse in esclusiva mentre tre saranno mandate in onda in co-esclusiva con Sky, che per il celebre pacchetto 2 ha versato una media di 87,5 milioni di euro a stagione.

In vista delle prossime stagioni, la piattaforma di sport in streaming ha dato il via a una campagna di rafforzamento del personale per poter coprire un numero superiore di partite (tra il 2018 e il 2021 Dazn ha trasmesso tre match di Serie A a giornata in esclusiva).

Lavorare a Dazn – Le offerte di lavoro attive

Sul profilo Linkedin di DAZN Group sono state pubblicate diverse offerte di lavoro negli ultimi giorni, tutte con sede a Milano. Alcune posizioni sono esplicitamente dedicate alla Serie A e a tutto il lavoro di produzione da parte della piattaforma OTT, ma non tutte.

E’ il caso del Facilities Coordinator, una figura che si occuperà di fornire supporto agli uffici di Madrid e Milano. La persona scelta si occuperà anche di organizzare gli spazi per gli impiegati (oltre 200), gli ospiti e i partner.

Molto più vicino al calcio il ruolo di Serie A Live Producer. La figura che ricoprirà questo incarico si occuperà di creare e produrre i live show di Serie A. Lavorerà sull’organizzazione dei flussi di lavoro di pre-produzione, fino a lavorare a stretto contatto sia con il team in onda che con la troupe di produzione, nonché con i registi e lo staff sul posto.

A livello di contenuti, Dazn è inoltre alla ricerca di un Football Producer e di un Assistant Football Producer. Le persone scelte si occuperanno di produrre e creare long e short form per conto dei programmi di Dazn live e non-live.

I due ruoli – si legge nella descrizione della posizione lavorativa – includono il coinvolgimento per tutte le competizioni calcistiche delle quali Dazn detiene i diritti, concentrandosi principalmente sulla Serie A dalla stagione 2021/22 in poi e sui campionati internazionali di calcio.

Tra le ricerche attive troviamo poi anche quella di un Production Assistant. In qualità di assistente di produzione, la figura scelta gestirà i programmi di produzione, organizzerà il personale per la programmazione live e non-live, aiuterà a elaborare i pagamenti e tenere traccia budget.

All’Assistente di produzione sarà inoltre richiesto di lavorare nei giorni delle partite di Serie A e potrebbe anche essere richiesto di recarsi e lavorare a trasmissioni esterne e riprese non dal vivo, se necessario, per assistere il Production Manager e il Production Coordinator.

Anche per quest’ultima posizione Dazn è alla ricerca di una figura in grado di gestire tutta la logistica e il coordinamento dei vari progetti, compreso l’aiuto a coordinare i requisiti per tutte le attività di produzione in loco, oltre a supportare quotidianamente il Production Manager e il Technical Director.

Tra i ruoli vacanti, inoltre, troviamo anche quello di Post Production Coordinator, una persona che entri a far parte del team operativo nella sede di Cologno Monzese (MI). Il candidato prescelto lavorerà in un’ampia gamma di settori operativi, produttivi e di post-produzione. Inoltre, sarà a stretto contatto con il team operativo a Monaco di Baviera, e di supporto ai team di post-produzione centrale.

Infine, spostandoci dal calcio, Dazn cerca un Assistant Producer – Motorsports and Multisports, che sarà coinvolto nel processo realizzativo di programmi sportivi freschi e coinvolgenti live e non-live, di breve e lunga durata.

GUARDA BOLOGNA-JUVENTUS IN STREAMING SU DAZN. ATTIVA ORA IL TUO ABBONAMENTO