L'arbitro Doveri annulla il rigore inizialmente concesso al Benevento (copyright: Emmanuele Mastrodonato/via Onefootball)

Lo scontro salvezza tra Benevento e Cagliari, terminato con la vittoria dei sardi tra le polemiche, potrebbe non terminare sul campo. Nel post-partita, il presidente dei sanniti Oreste Vigorito ha rilasciato delle dichiarazioni pesantissime, accusando l’arbitro Mazzoleni di penalizzare appositamente le squadre del sud.

“Tutti hanno visto tranne il signor Mazzoleni, mi sono già arrivati messaggi da Napoli. Se vogliamo uccidere una squadra del Sud si manda Mazzoleni. Non ho mai detto una parola sull’arbitro, ma se non guardano nemmeno la Var… hanno trovato solo un’altra scusa per le loro caz***te” ha dichiarato Vigorito ai microfoni di Sky.

Come riporta la Gazzetta dello Sport, la Procura federale guidata da Giuseppe Chiné ha aperto un fascicolo su tali dichiarazioni. L’episodio incriminato avrebbe potuto riportare in gara i giallorossi, in una sfida delicatissima dal sapore di vero e proprio spareggio salvezza. La compagine di Inzaghi ha vinto una sola gara da inizio anno, quella contro la Juventus allo Stadium, e rischia ora di retrocedere nelle ultime giornate.

GUARDA ATALANTA-BENEVENTO IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE