Marcelo scrutatore Chelsea
(Foto: Irina R Hipolito/Shutterstock, via Onefootball)

Sospiro di sollievo per Marcelo e per il Real Madrid. Il laterale brasiliano – convocato per prendere parte alle elezioni dell’Assemblea di Madrid come scrutatore – è stato “liberato” dall’incarico e potrà così prendere parte alla trasferta di Londra per la semifinale di ritorno di Champions League con il Chelsea.

Come riporta El Mundo, il terzino si è recato al “Liceo Europeo de La Moraleja” per rispondere alla convocazione come membro del seggio elettorale. In qualità di “supplente” avrebbe dovuto rimpiazzare il membro del seggio inizialmente nominato, ma assente alla convocazione.

Tuttavia, secondo quanto appreso da La Sexta, una signora nominata “seconda supplente” si è offerta di prendere il posto del calciatore (e di conseguenza del cittadino inizialmente nominato, con il benestare dell’amministrazione), consentendo così a Marcelo di liberarsi dall’impegno.

In questo modo, poco dopo le nove del mattino (il giocatore si era presentato al seggio alle 20.30), Marcelo ha lasciato il seggio elettorale ed è tornato a casa per prepararsi alla trasferta londinese.

Nonostante i tentativi del calciatore e del Real Madrid di evitare la convocazione, la Giunta Elettorale non era stata in grado di esentare il terzino dai suoi obblighi. Il motivo risiede nel fatto che fosse già trascorso il periodo di una settimana per presentare una giustificazione documentata per l’assenza.

GUARDA CHELSEA-REAL MADRID IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE