Sambenedettese stipendi non pagati
Il pallone della Serie C

Quattro punti di penalizzazione in classifica, da scontarsi nella corrente stagione, e una ammenda di euro 3.000, sono stati inflitti alla Sambenedettese, per i mancati pagamenti degli stipendi ai calciatori, dal Tribunale Federale Nazionale, riunito in Camera di Consiglio.

A seguito dei deferimenti del Procuratore Federale, il Tribunale, riuniti preliminarmente i procedimenti, ha accolto i deferimenti e inflitto 6 mesi di inibizione all’amministratore unico e legale rappresentante del club Domenico Serafino e un mese al revisore legale Luciana Andrenelli.

La Sambenedettese occupa attualmente l’ottava posizione nel girone B del campionato di Serie C. Con questa penalizzazione, il club passa da 54 a 50 punti scalando in nona posizione al posto del Matelica, ma mantenendo comunque la matematica qualificazione ai playoff per salire in Serie B.

GUARDA IL GRANDE SPORT DI SKY IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE