Superlega club inglesi

Attraverso una serie di comunicati ufficiali, dopo l’annuncio già arrivato da parte del Manchester City, anche gli altri club inglesi hanno comunicato la volontà di abbandonare la Superlega europea.

Si tratta di Manchester United, Liverpool, Arsenal e Tottenham, con l’ufficialità per quanto riguarda il Chelsea arrivata a notte inoltrata.

«Possiamo confermare che abbiamo formalmente avviato le procedure per ritirarci dal gruppo di sviluppo della proposta di una Super League europea (ESL)», ha scritto il Tottenham in un tweet annunciando la propria decisione.

L’Arsenal si è invece scusato con i propri tifosi: «Dopo aver ascoltato voi e la comunità calcistica in generale negli ultimi giorni, ci stiamo ritirando dalla proposta di una Superlega. Abbiamo commesso un errore e ce ne scusiamo».

«Il Liverpool Football Club può confermare che il nostro coinvolgimento nei piani proposti per formare una Superlega europea è stato interrotto», è invece il commento dei Reds.

Infine, il Manchester United, che ha semplicemente fatto sapere che il club «non prenderà parte a una Superlega europea».

GUARDA IL GRANDE SPORT DI SKY IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE