Manchester City bilancio 2020
(Copyright: Mike Egerton, via Onefootball)

Non solo il Chelsea, anche il Manchester City sarebbe pronto a ritirarsi dalla Superlega. Lo riporta la BBC. E altri club sarebbero pronti a seguirli.

Dopo i blues, anche i citizens sarebbero così pronti al passo indietro. I due club inglesi sono tra le 12 società che nei giorni scorsi si erano annunciati come club fondatori della nuova Superlega, insieme a Milan, Arsenal, Atlético Madrid, Barcellona, Inter, Juventus, Liverpool, Manchester United, Real Madrid e Tottenham.

Circa 1.000 tifosi dei blues si sono radunati fuori da Stamford Bridge del Chelsea prima della partita contro il Brighton martedì per protestare contro il loro coinvolgimento.

Il Chelsea, spiega la BBC, è stato il primo club a indicare che non andrà avanti con i piani e il City lo ha seguito subito dopo. Chelsea e City non erano i principali fautori di questo progetto, sono stati gli ultimi a firmare e temevano di essere lasciati indietro. Ora resta da capire quanto siano vincolanti i contratti firmati.

GUARDA IL GRANDE SPORT DI SKY IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE