Serie A fondi investimento
Paolo Dal Pino (Photo Andrea Staccioli / Insidefoto)

Atalanta, Fiorentina, Inter, Juventus, Lazio, Napoli ed Hellas Verona avrebbero inviato una lettera per ottenere le dimissioni del presidente della Lega Serie A Paolo Dal Pino.

L’atto di sfiducia da parte dei sette club coinvolti andrebbe ad aggiungersi a una denuncia con richiesta danni per cattiva gestione. La seconda lettera sarebbe partita, nel caso specifico, dallo Studio Chiomenti, che avrebbe messo in fila rilievi per una denuncia per cattiva gestione.

In particolare, la lettera delle società chiede a Dal Pino di farsi da parte in quanto è venuta a mancare la fiducia in lui. Quella dello studio Chiomenti per conto dei sette club chiede anche eventuali danni dovuti al suo comportamento nella gestione dei diritti televisivi e dei fondi d’investimento.

Ricordiamo che i diritti per il massimo campionato di calcio dal 2021 al 2024 sono stati assegnati alla piattaforma di sport in streaming Dazn, mentre l’operazione fondi – che inizialmente sembrava avviata a una chiusura – si è arenata proprio a seguito delle offerte ricevute dalla Serie A per i diritti tv.

I club nella lettera hanno sottolineato come le diverse contestazioni da loro sollevate sull’operato di Dal Pino hanno “comportato la nostra ferma ed improrogabile necessità di manifestarLe la nostra irrevocabile sfiducia alla carica da Lei rivestita e alla conduzione e gestione della Lega”.

“Auspichiamo che, in tale contesto, tutto quanto sopra venga da Lei adeguatamente valutato al fine di trarne le doverose conseguenze”, aggiungono i club nella lettera inviata a Dal Pino, all’amministratore delegato della Serie A Luigi De Siervo e al Consiglio di Lega. L’auspicio delle 7 società è che la Lega “possa, a questo punto, proseguire con diversa guida e con nuove visione condivise, nell’interesse esclusivo della stessa e dei nostri singoli club”, concludono i club nella missiva.

GUARDA IL GRANDE SPORT DI SKY IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE