lavorare in motogp
Marc Marquez e Valentino Rossi (Foto Insidefoto.com)

La spagnola Repsol esca dal mercato italiano e vende il suo business dei carburanti in Italia alla libica Tamoil, uno dei principali operatori del mercato italiano.

L’operazione, che comprende la rete di stazioni di servizio di Repsol e la vendita diretta di carburanti in Italia, fa parte del piano strategico 2021-2025 della società spagnola, che punta a concentrarsi sulle aree geografiche con i maggiori vantaggi competitivi.

rc Repsol, che nella vendita è stata assistita da Mediobanca, è entrata nel settore delle stazioni di servizio in Italia nel 2004 con l’acquisizione di 45 punti vendita, una rete che è cresciuta soprattutto a partire dal 2011. Attualmente è composta da 275 stazioni di servizio, localizzate principalmente nel nord del paese, una cifra che colloca l’azienda come settimo operatore per punti vendita e volume.

GUARDA IL GRANDE SPORT DI SKY IN STREAMING SU NOW. CLICCA QUI E SCOPRI L’OFFERTA GIUSTA PER TE