La Premier League studia un piano per migliorare il VAR

Dopo una stagione non priva di episodi controversi, il calcio inglese vuole correre ai ripari. Come riportato dal Times, gli arbitri della FA hanno informato i club della Premier League

VAR arbitri Premier League

Dopo una stagione non priva di episodi controversi, il calcio inglese vuole correre ai ripari. Come riportato dal Times, gli arbitri della FA hanno informato i club della Premier League che elaboreranno un piano per “modificare e migliorare” il sistema del VAR per le prossime stagioni.

Gli arbitri hanno presentato l’idea durante il meeting dei club di giovedì 25 marzo. Il piano punterà a migliorare la solidità del processo decisionale su decisioni soggettive, come ad esempio i falli in area di rigore o cartellini rossi, così come – spiega il quotidiano – nell’interpretazione di fuorigioco al limite.

Il piano verrà supportato da un sondaggio, portato a termine nelle scorse settimane, in cui allenatori, capitani e direttori sportivi sono stati intervistati sul VAR. Anche l’opinione dei tifosi verrà presa in considerazione.

«L’obiettivo è identificare miglioramenti per il sistema VAR e aiutare a comprendere quando è necessario il suo intervento e come i cambiamenti possano migliorare la solidità di decisioni e interpretazioni. I risultati si vedranno dalla stagione 2021/22», ha dichiarato l’associazione arbitrale in una presentazione alle squadre.

[cta-across url=”https://affiliate.across.it/v2/click/tid962viff5grdhlvam”]SERIE A, CHAMPIONS LEAGUE ED EUROPA LEAGUE: SCOPRI LE NUOVE OFFERTE DI SKY CLICCA QUI E COMPILA IL FORM[/cta-across]