La7 ricavi pubblicitari
Urbano Cairo (Foto Image Sport / Insidefoto)

Calano gli investimenti pubblicitari su La7, rete televisiva appartenente al gruppo Cairo Communication. In particolare, la rete di Urbano Cairo – scrive La Verità – ha fatto registrare un calo del 15,7% per quanto riguarda la pubblicità nel gennaio 2021.

Il confronto – sulla base dei dati Nielsen – è stato fatto con il primo mese del 2020 in cui l’emergenza sanitaria ancora non era arrivata in Italia. C’è una flessione complessiva per la tv, che in un anno perde il 2,8% di pubblicità, raccogliendo in tutto 269,7 milioni di euro.

Il calo è tutto sommato contenuto e sulla scia dei nuovi standard di investimento in epoca di pandemia. Però nel complesso è La7 a fare registrare il peggior dato: la cifra complessiva di pubblicità raccolta è di 10.609.000 euro a fronte dei 12.585.000 euro del gennaio dell’anno precedente.

Insomma, il 15,7% in meno, il calo più significativo in termini di advertising per quanto riguarda i vari attori sul mercato televisivo. Più contenute, infatti, le perdite di Rai e Mediaset che lasciano per strada rispettivamente il 3,8% e il 3,2% mentre Sky e Discovery crescono rispettivamente del 4,7% e dell’1,9%.