Advent diritti tv Serie A
(foto Insidefoto.com)

Dopo la fumata grigia della giornata di ieri, la Serie A annuncia una nuova assemblea per cercare di venire a capo della questione diritti TV. L’assemblea si terrà in videoconferenza martedì 16 marzo 2021, ore 9:30 (prima convocazione) e, nel caso, 11:30 (seconda convocazione).

Tra gli ordini del giorno, ovviamente, emerge la questione delle trattative private Diritti Audiovisivi di Serie A Pacchetti dirette a Pagamento per il territorio italiano, stagioni sportive 2021/22, 2022/23, 2023/24″.

Si tratta dell’ennesimo tentativo per stabilire l’assegnazione dei diritti TV per il triennio, dopo che le ultime assemblee si erano concluse con gli stessi schieramenti: 11 voti a favore di DAZN, 9 astensioni. Il tutto tenendo in considerazione che la data ultima per arrivare ad una soluzione con le proposte correnti è il 29 marzo, in seguito alla quale la Lega sarà costretta a indire un nuovo bando.