Pirelli, utile 2020 scende a 42 milioni contro i 457 del 2019

Pirelli ha chiuso il 2020 con un utile netto di 42,7 milioni di euro, contro i 457 milioni del 2019, mentre i ricavi sono scesi del 14,1% a 4,302 miliardi

Pirelli bilancio 2020

Pirelli ha chiuso il 2020 con un utile netto di 42,7 milioni di euro, contro i 457 milioni del 2019, mentre i ricavi sono scesi del 14,1% a 4,302 miliardi di euro.

Si tratta di risultati, afferma una nota del gruppo di pneumatici da anni sponsor dell’Inter, in linea con i target. Il piano di efficientamento e la riduzione dei costi hanno attenuato l’impatto dell’emergenza Coronavirus.

Quanto al 2021, l’outlook è in miglioramento, con il mercato car tyre globale atteso in crescita a una cifra (“high single digit”) e il mercato Car che tornerà ai livelli del 2019 con una crescita a doppia cifra.

I ricavi attesi saranno pari a 4,7-4,8 miliardi e il margine Ebit adjusted sarà tra oltre 14% e circa 15% (11,6% nel 2020), con un flusso di cassa netto ante dividendi pari a circa 300-340 milioni. Tra gli altri dati di bilancio 2020, l’Ebitda adjusted è sceso del 31,9% a 892,6 milioni, l’Ebit adjusted cala del 45,4% a 501,2 milioni. Nel solo quarto trimestre l’utile netto è stato di 60,5 milioni, con ricavi in crescita organica dell’1,7%.

[cta-across url=”https://affiliate.across.it/v2/click/tid962viff5grdhlvam”]SERIE A, CHAMPIONS LEAGUE ED EUROPA LEAGUE: SCOPRI LE NUOVE OFFERTE DI SKY CLICCA QUI E COMPILA IL FORM[/cta-across]