Fenway Sports Group cessione
(Photo by PETER POWELL/POOL/AFP via Getty Images)

Fenway Sports Group (FSG), società americana cui fa capo anche il Liverpool, è sul punto di vendere una quota del 10% alla società di private equity RedBird Capital Partners per circa 750 milioni di dollari.

Lo riporta Sportico, sottolineando che l’accordo con RedBird, fondata nel 2013 dall’ex banchiere di Goldman Sachs Gerry Cardinale, avrebbe valutato la società proprietaria dei Reds e dei Boston Red Sox della Major League Baseball (MLB) oltre 7 miliardi di dollari.

Cardinale viene da tempo accostato a tentativi di rilevare una quota di minoranza di FSG. Inizialmente sembrava che l’uomo stesse cercando di acquisire una quota del gruppo attraverso RedBall Acquisition Corp, una SPAC che ha fondato a luglio insieme Billy Beane.

I colloqui tra FSG e RedBall si sono conclusi a gennaio, mentre per quanto riguarda l’investimento di RedBird in FSG, società guidata dal fondatore John Henry, è probabile che quest’ultimo si chiuda nelle prossime sei settimane.

Se confermato, si tratterebbe dell’ultimo di una serie di investimenti sportivi di RedBird, che negli ultimi 12 mesi ha acquistato il club francese Toulouse FC e l’XFL, una lega professionistica di football americano nata nel 2018.

SERIE A, CHAMPIONS LEAGUE
ED EUROPA LEAGUE
SCOPRI LE NUOVE OFFERTE DI SKY
CLICCA QUI E COMPILA IL FORM