Barcellona rinnovo Beko
(Photo by David Ramos/Getty Images)

Barcellona rinnovo Beko – Il Barcellona ha siglato un rinnovo contrattuale di un anno con Beko. Lo riporta il sito 2Playbook, spiegando che il produttore di elettrodomestici turco rimarrà sponsor del club blaugrana fino al termine della stagione 2021/22, ma solamente sulla divisa da allenamento (non più come sponsor di manica).

N’altra novità importante riguarda le cifre dell’accordo, dato che il rinnovo è stato siglato con uno sconto del 50% rispetto a quello precedente. Si passa così da 19 milioni a stagione a circa 10 milioni di euro, e con il brand che apparirà solo sul kit da allenamento.

La nuova intesa consentirà così al Barcellona di avere a disposizione un anno in più per cercare un nuovo sponsor a partire dalla stagione 2022/23. L’operazione Beko è infatti differente dal rinnovo con Rakuten, per il quale era prevista un’opzione per l’estensione del contratto.

Con la società giapponese era stata siglata una nuova intesa, anch’essa a cifre ridotte rispetto a quella precedente. In questo caso i ricavi per il Barcellona erano calati del 45%, passando dai precedenti 55 milioni a circa 30 milioni di euro con bonus aggiuntivi in caso di successi sul campo.

Anche in questo caso erano state riviste alcune condizioni dell’accordo, con il brand Rakuten che non apparirà più sulla facciata del Camp Nou e all’interno dello stadio. Inoltre, i capi d’abbigliamento casual non riporteranno più il logo della società giapponese, che sarà presente solo sulla parte anteriore della maglia da gioco della prima squadra maschile.

GUARDA IL DERBY MILAN-INTER IN ESCLUSIVA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO