Sky diritti Tv Serie A
Foto Andrea Staccioli / Insidefoto

Il Tribunale di Milano ha ordinato l’esecuzione provvisoria del decreto ingiuntivo contro Sky per il pagamento alla Lega Serie A dell’ultima rata da 131 milioni di euro relativa ai diritti tv della stagione 2019/20. L’emittente non aveva infatti pagato la cifra richiesta, chiedendo uno sconto alla luce della rimodulazione del calendario in seguito all’emergenza coronavirus.

Il Tribunale, senza entrare nel merito della vicenda, ha ordinato che Sky per ora versi i 130 milioni, in attesa di una nuova udienza fissata per il prossimo 8 giugno.