gol milinkovic o escalante
Sergej Milinkovic Savic con la maglia della Lazio (Antonio Baldassarre/Insidephoto)

Gol Milinkovic o Escalante in Inter-Lazio? La Lega Serie A ha reso noto la sua decisione, relativamente al gol segnato dalla Lazio nella gara contro l’Inter.

Al 61′ della ripresa, infatti, su calcio di punizione, i biancocelesti hanno segnato il momentaneo 2-1: il tiro di Milinkovic-Savic è stato deviato da Escalante, finendo così alle spalle di Handanovic.

Gol Milinkovic o Escalante, il regolamento

Questo è quanto si legge nel regolamento relativo all’assegnazione dei gol dubbi per quanto riguarda la deviazione di un proprio compagno:

  • Nel caso di un tiro indirizzato nello specchio della porta e deviato involontariamente in rete da un proprio compagno la marcatura sarà assegnata all’autore originario del tiro. Se un tiro indirizzato fuori dallo specchio della porta colpisce un proprio compagno e termina in rete, la paternità del gol è attribuita all’autore dell’ultimo tocco.
  • Quando un tiro indirizzato nello specchio della porta è deviato in rete da un compagno la cui attiva partecipazione al gioco modifica la traiettoria del pallone, a quest’ultimo va assegnata la paternità del gol.

Nel caso della rete in questione, si utilizza la prima norma: secondo le rilevazioni della Lega Serie A, la punizione di Milinkovic-Savic era indirizzata in porta, quindi il gol è stato assegnato al centrocampista serbo.