(Photo by Pier Marco Tacca/Getty Images)

La Lega Serie A si prepara a decidere sulla trattativa con i fondi di private equity. È stata infatti convocata per il prossimo 27 gennaio in videoconferenza un’assemblea che avrà come tema principale “l’approvazione del ‘Term Sheet’ con il Consorzio CVC-Advent-FSI e delibere conseguenti”, si legge nell’ordine del giorno della riunione.

La cordata formata dai tre fondi di private equity mette sul piatto 1,7 miliardi per il 10% delle quote della nuova Media Company che gestirà gli aspetti commerciali della Lega anche per quanto riguarda i diritti tv.

Il secondo argomento sul tavolo sarà invece lo studio di un correttivo, nell’ambito della suddivisione dei ricavi da diritti tv, per il criterio legato ad abbonamenti e biglietti per le partite vista l’assenza di pubblico nella stagione in corso.

Sullo sfondo resta l’attesa per capire quando Paolo Dal Pino scioglierà le riserve riguardo l’elezione a numero uno della Lega, visto che il manager milanese ieri in assemblea ha chiesto tempo per decidere se accettare o meno la carica.

Dal Pino, Lotito e la trappola quasi riuscita in Lega

Sky WiFi a sconto con Sky TV e Sky Q
Clicca qui per maggiori informazioni