Advent diritti tv Serie A
(foto Insidefoto.com)

Non solo Infront, Img, Aser (fondo di Andrea Radrizzani, patron del Leeds) e Mediapro, ma anche Disney punta ai diritti tv internazionali della Serie A per il triennio 2021/24.

Come riportato da MilanoFinanza, in Lega sono arrivate 49 offerte, di cui 35 da broadcaster e 14 da intermediari indipendenti: le buste con l’offerte saranno aperte giovedì durante l’assemblea dei 20 club di Serie A. Nel triennio 2018/21, i diritti tv internazionali erano stati assegnati a Img per 371 milioni di euro annui.

In ballo quindi ci sarebbe anche Disney, che va ricordato ha l’80% della piattaforma Espn e punta a trasmettere la Serie A negli Usa.

Per le cifre delle varie offerte bisognerà quindi aspettare l’apertura delle buste prevista per giovedì, dato che ieri, davanti al notaio, si è svolta in Lega soltanto la conferma degli offerenti.

Secondo alcune indiscrezioni, spiega MF, alcune importanti agenzie si sarebbero fermate poco al di sotto della soglia dei 200 milioni. I conti, tuttavia, potranno essere fatti soltanto dopo che sarà stato pubblicato il bando separato per l’area Mena (Medioriente e Nord Africa), atteso per il 15 gennaio, e saranno giunte le relative offerte.