Migliori terzini Serie A 2020 Wallabies
Achraf Hakimi (Photo Image Sport / Insidefoto)

Migliori terzini Serie A 2020 – Sono l’interista Achraf Hakimi e il milanista Theo Hernandez i migliori laterali – rispettivamente destro e sinistro – della Serie A nell’anno solare 2020.

I due calciatori si sono posizionati al primo posto nelle rispettive classifiche. Il nerazzurro ha superato la concorrenza di Cuadrado (Juventus) e Hateboer (Atalanta), mentre il rossonero ha avuto la meglio su Gosens (Atalanta) e Spinazzola (Roma).

E’ quanto emerge dai dati estrapolati dal database di Wallabies, la startup milanese, fondata da Luigi Libroia, Marco Englaro e Federico Romano, che tramite l’intelligenza artificiale ha rivoluzionato il processo di scouting al servizio dei club.

I migliori terzini Serie A 2020 – Laterali destri

Giocatore Età Squadra Index
Achraf Hakimi 22 Inter 71,31
Juan Cuadrado 32 Juventus 63,58
Hans Hateboer 26 Atalanta 56,65

I migliori terzini Serie A 2020 – Laterali sinistri

Giocatore Età Squadra Index
Theo Hernandez 23 Milan 67,58
Robin Gosens 26 Atalanta 66,39
Leonardo Spinazzola 27 Roma 59,77

(*) Wallabies Performance Index è una metrica oggettiva fatta per racchiudere in un singolo indice, da 0 a 100, l’analisi delle prestazioni di un giocatore in relazione alla sua posizione sul campo.

Si basa su un algoritmo, che viene “addestrato” sulle statistiche presenti nel database di Wallabies per valutare le prestazioni del giocatore.

In totale Wallabies analizza circa 7.000 variabili che descrivono il comportamento di un giocatore per ogni partita, evidenziando i migliori giocatori divisi per ruolo. Le reti neurali e gli algoritmi di Wallabies rendono le prestazioni.

Migliori terzini Serie A 2020 – I laterali di destra

Hans Hateboer (3°)

Figura fondamentale dello scacchiere dell’Atalanta di Gasperini, Hans Hateboer ha collezionato 39 presenze, 2 gol e 5 assist nell’anno solare 2020. Il calciatore si è distinto in particolare per la precisione dei cross (43,9%) e per il minor numero di palloni persi a partita (0,44), dati per i quali vanta il punteggio maggiore rispetto ai concorrenti. In linea con Hakimi e Cuadrado, invece, il dato sui tackle riusciti (64,6%).

Juan Cuadrado (2°)

Il laterale della Juventus si è trasformato in un terzino fatto e finito con il passare del tempo, e con ottimi risultati. Nel 2020 ha collezionato 43 presenze in Serie A, con 2 reti e 8 assist. Cuadrado spicca in particolare per il numero di passaggi effettuati a partita (68,6) e per numero di palloni recuperati in ogni incontro (4,07).

Achraf Hakimi (1°)

Il primato – come anticipato prima – spetta invece all’esterno dell’Inter, arrivato a Milano per la stagione 2020/21. Hakimi ha conquistato il primato con un index di 71,31 (il punteggio più alto tra i terzini) e finora in Serie A ha già collezionato 4 reti e altrettanti assist in 14 presenze.

Il calciatore si è distinto in particolare per il numero di passaggi chiave per partita (1,39) e per il numero medio di cross effettuati per singolo match (2,78). Più alto – per il veloce laterale marocchino, rispetto a Cuadrado e Hateboer – anche il dato medio sui palloni persi a incontro (6,76).

Migliori terzini Serie A 2020 – I laterali di sinistra

Leonardo Spinazzola (3°)

Autore di ottime prestazioni dal suo arrivo alla Roma, Leonardo Spinazzola si è classificato al terzo posto tra i migliori laterali sinistri in Serie A nel 2020. Il terzino ha collezionato 34 presenze, 2 gol e 4 assist nell’anno solare. Particolarmente elevato il numero di passaggi chiave per partita (1,2) e più alto rispetto a Hernandez e Gosens anche il numero di cross effettuati per ogni match (2,94).

Robin Gosens (2°)

Stagione da incorniciare anche quella di Robin Gosens, laterale sinistro dell’Atalanta, che nel 2020 – oltre a risultati di squadra eccezionali – ha fatto registrare anche ottime prestazioni individuali nelle 34 volte in cui è stato chiamato in causa in Serie A: 11 reti e 10 assist il suo contributo per la causa.

Gosens si è distinto in particolar modo per la precisione dei cross effettuati (27,8%) e per la precisione dei passaggi (81,2%), secondo ad Hakimi.

Theo Hernandez (1°)

Il primato sulla corsia di sinistra spetta infine a Theo Hernandez, colpo di mercato del Milan della stagione 2019/20. Il laterale francese ha messo insieme 44 presenze nel 2020, condite da ben 9 gol e da 5 assist per i compagni.

Hernandez è il migliore tra i laterali sinistri per numero di passaggi mediamente effettuati a partita (59,1) e per la precisione degli stessi (84,9%). Superiore a quelli di Gosens e Spinazzola anche i dati sui dribbling per match (3,84) e sui passaggi intercettati (4,16).

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO