Quanto guadagna Gazidis
Ivan Gazidis (foto AcMilan)

Quanto guadagna Gazidis? Il club rossonero lo scorso ottobre ha confermato le deleghe ad alcune delle principali figure nell’organigramma della società, dal presidente all’amministratore delegato.

Il 28 ottobre 2020 infatti si è svolto un consiglio d’amministrazione del Milan, che aveva come ordine del giorno l’assegnazione delle deleghe e dei poteri relativi all’amministratore delegato, al presidente e ad un dirigente dell’area amministrazione e finanza.

Quanto guadagna Gazidis? La biografia dell’ad

Partiamo tuttavia dalla biografia del dirigente. Ivan Gazidis è nato a Johannesburg in Sudafrica (ma ha anche passaporto greco) il 13 settembre 1964.

Figlio di due attivisti anti-apartheid, Gazidis è cresciuto a Edimburgo e Manchester e si è laureato in legge ad Oxford. Nel 1992 è ingaggiato dallo studio legale Latham & Watkins.

Il suo debutto nel mondo del calcio professionistico risale al 1994 partecipando al lancio del progetto MLS, la lega professionistica statunitense, della quale è stato vice commissario.

Ha lavorato inoltre per la Federcalcio messicana e per la Concacaf relativamente all’ organizzazione della Gold Cup.

Nel 2009 Gazidis è diventato amministratore delegato dell’Arsenal. Sotto la sua guida, il Club londinese ha intrapreso un percorso di successo, dentro e fuori dal campo di gioco. L’Arsenal ha vinto tre FA Cup e ottenuto la qualificazione alla Champions League per otto anni consecutivi. Mr. Gazidis ha avviato svariati progetti mirati alla crescita del Club, rendendo l’Arsenal un’azienda profittevole, quotata in borsa, che ha raddoppiato negli anni il proprio fatturato fino a raggiungere oltre £400 milioni, con uno staff di circa 600 dipendenti.

Ivan Gazidis è inoltre presente in diversi organi direttivi del calcio europeo, quali il consiglio direttivo della European Club Association (ECA), il gruppo di lavoro per i rapporti con le istituzioni dell’ECA (Presidente), il panel affari statutari ECA (Presidente), il Professional Game Board (Presidente), il Football Stakeholders Committee della FIFA, il comitato esecutivo della UEFA e l’FA Council.

Quanto guadagna Gazidis? Lo stipendio

Per quanto riguarda lo stipendio, nel verbale del cda rossonero del 28 ottobre 2020 si legge che il dirigente ex Arsenal ricopre il ruolo di amministratore delegato del Milan dal 5 dicembre 2018 e anche di direttore generale del club rossonero “in forza di un contratto di lavoro avente scadenza il 5 dicembre 2022“. Il cda del Milan ha confermato la carica di ad per Gazidis fino appunto al 5 dicembre 2022, confermando inoltre il compenso.

Relativamente alla carica di amministratore delegato – si legge nel verbale del cda -, nel corso del precedente mandanto al consigliere Gazidis è stato attribuito un compenso lordo annuale pari a 3.150.000,00 euro“, cifra confermata quindi fino al 2022 e “da corrispondersi mensilmente, in via anticipata, eventualmente pro-quota” con l’aggiunta inoltre del “rimborso delle spese sostenute in ragione della predetta carica“.