Lega Serie B presidente
Mauro Balata (Insidefoto.com)

“Noi siamo per la riforma dei campionati, un tema antico che in concreto non si è mai realizzato”. Sono le parole del presidente della Lega di Serie B, Mauro Balata, intervenuto durante la la videoconferenza stampa del progetto di Dazn Growing Together.

Il numero uno della Lega del campionato cadetto ha sottolineato la necessità di rivedere i format, con l’obiettivo di avere in Serie B tre retrocessioni e tre promozioni, anziché le attuali tre e quattro. Una riforma che deve coinvolgere tutte le componenti del calcio italiano e che deve portare maggior stabilità all’intero sistema.

“Abbiamo già divulgato la nostra idea, stiamo lavorando con tutti gli stakeholder e con la Federcalcio” ha spiegato Balata, che, secondo quanto riporta l’ANSA, dovrebbe ricandidarsi per la presidenza della Lega B alle elezioni del 7 gennaio.

“Siamo impegnati per una riforma che dia credibilità a tutto il movimento calcistico – ha aggiunto -. Noi al nostro interno siamo riusciti a portare a termine una riforma (quella della B a 20 squadre, ndr) dopo 17 anni di chiacchiere. Ora serve una riforma di sistema, con il contributo delle altre componenti”.

SCOPRI LINK DI ENI GAS E LUCE: SKY E NETFLIX GRATIS PER DUE MESI