Milan Respact
(Photo by VINCENZO PINTO/AFP via Getty Images)

Club talent scouting CIES – Quali sono le squadre che puntano maggiormente sui giovani talenti? Lo ha analizzato il CIES Football Observatory nel suo 316esimo report settimanale in cui mette a confronto i club delle 31 principali divisioni delle federazioni affiliate alla UEFA in base all’età media in cui hanno reclutato i loro giocatori attuali (esclusi i calciatori dell’accademia giovanile).

Sul gradino più alto del podio c’è il CSKA Mosca che ha acquistato i suoi giocatori attuali all’età media di 21,1 anni. La squadra russa precede gli slovacchi del FC DAC 1904 (21,7 anni). Completa il podio l’Heerenveen (22,1 anni), società di Eredivisie.

All’estremità opposta della classifica c’è il Gençlerbirliği SK con un’età media di reclutamento pari a 29 anni. La squadra turca è seguita dai ciprioti dell’Anorthosis FC (28,9) e dai connazionali del BB Erzurumspor (28,7). Da notare la tendenza delle squadre turche ad acquistare giocatori già formati. Infatti tra le ultime 12 di questa graduatoria più della metà delle squadre (7) sono protagoniste del campionato di Turchia.

Club talent scouting CIES – Real al top dei principali campionati europei

Il Real Madrid è il club dei 5 principali campionati che più si concentra sulla firma di giovani talenti. I calciatori della rosa a disposizione di Zidane sono stati reclutati in media all’età di 22,2 anni. Sul podio insieme ai blancos, a poco distanza dalla società di Madrid, il Lipsia (22,3) e il Nizza (22,5). Per quanto riguarda la Premier League in vetta a questa speciale classifica troviamo il Tottenham Hotspur (23,9)

I campioni d’Europa del Bayern Monaco sono al sesto posto tra le squadre dei Big Five (30esimo posto complessivo) con un’età media di reclutamento di 23,4 anni.

Sul fronte opposto, le squadre meno concentrate sull’acquisto di giovani giocatori sono:

  • Liga: Elche (27,8)
  • Premier League: West Bromwich Albion (26,5)
  • Ligue 1: Montpellier (26.1)
  • Bundesliga: Union Berlino (26.0).

Club talent scouting CIES – La situazione in Serie A: guida il Milan

Per quanto riguarda la Serie A, la squadra che più si concentra sulla ricerca di giovani talenti è il Milan. L’età media di reclutamento dei rossoneri è di 24,3 anni (21esimo posto tra le squadre delle Top League, 97esimo a livello complessivo). Dietro i rossoneri Bologna e Cagliari. La società emiliana ha acquistato i calciatori della sua rosa ad un’età media di 24,5 anni; i sardi a 24,7 anni.

La società con la più alta età media di acquisto dei suoi giocatori è il Benevento (28,1), ultimo tra le squadre dei cinque campionati principali. I campani sono seguiti dall’Inter, quartultimo tra i club dei big five, con una media di 27,1 anni. I nerazzurri fanno di poco peggio del Genoa la cui età media di reclutamento è di 27 anni.