Nations League quanto vale
Il trofeo della Uefa Nations League (foto © UEFA Newsroom)

Nations League quanto vale – Italia, Francia, Spagna e Belgio. Sono queste le quattro Nazionali che si sfideranno per la conquista della seconda edizione della UEFA Nations League, il cui sorteggio per definire gli accoppiamenti delle semifinali si terrà oggi, giovedì 3 dicembre 2020, a Nyon.

Nel 2021 – ricorda la Gazzetta dello Sport – l’Italia sarà al centro del pallone: dopo la gara inaugurale di EURO 2020 a Roma (più 2 partite del gruppo e un quarto), il nostro Paese ospiterà la fase finale della Nations League. Le sedi saranno Milano (San Siro) e Torino (Allianz Stadium).

Mancano dieci mesi, ma sono i tempi imposti dalla crisi che ha costretto a rivedere tutte le date. L’organizzazione ci spetta in automatico: era riconosciuta alla vincente del gruppo nel quale Mancini ha superato Olanda, Polonia e Bosnia.

Sorteggio libero, possibile qualsiasi incrocio. Unica sicurezza è che l’Italia, ospitante, giocherà la sua semifinale il 6 ottobre a San Siro, mentre l’altra sfida sarà il giorno dopo a Torino. Domenica 10 ottobre le finali: quella per il primo posto a Milano e la finale per il terzo/quarto posto all’Allianz.

Per quanto riguarda i premi, la Gazzetta spiega che le quattro finaliste hanno già incassato 4,5 milioni vincendo i gruppi e, in base ai risultati della fase finale, dovrebbero aggiungere 6, 4,5, 3,5 e 2,5 milioni (manca ancora l’ufficialità sulle cifre). La vincente arriverà a 10,5 milioni, un terzo di chi vince l’Europeo.

1 COMMENTO