Svizzera Ucraina Nations League
(Photo by Anatolii STEPANOV / AFP) (Photo by ANATOLII STEPANOV/AFP via Getty Images)

Svizzera Ucraina Nations League – La UEFA ha decretato la sconfitta per 3-0 a tavolino dell’Ucraina, in relazione alla sfida – non disputata – con la Svizzera e valida per la fase a gironi della UEFA Nations League.

La delegazione della Federazione ucraina in viaggio per la disputa del match era stata messa in quarantena obbligatoria a seguito di una decisione delle autorità sanitarie di Lucerna (Svizzera), dopo che i suoi membri erano risultati positivi al test per il COVID-19.

Di conseguenza, la sfida – in programma per il 17 novembre 2020 – non è stata disputata. «La questione – spiega la UEFA – è stata sottoposta all’Organo Disciplinare, Etico e di Controllo per una decisione da prendere in conformità con le regole speciali applicabili alla fase a gironi della UEFA Nations League 2020/21».

«Sulla base dell’articolo 29 (3) del Regolamento Disciplinare UEFA e date le circostanze urgenti, il Presidente della Commissione Disciplinare, Etica e di Controllo UEFA ha deferito il caso all’Organo d’Appello UEFA», prosegue il comunicato.

Il presidente dell’organo in questione ha preso oggi la seguente decisione:

  • dichiarare la partita della UEFA Nations League 2020/21 tra Svizzera e Ucraina, che doveva essere giocata il 17 novembre 2020, come disertata dalla Federazione ucraina di calcio (che si ritiene quindi abbia perso la partita per 3-0), responsabile del mancato svolgimento della gara