Liverpool stipendi 2020 2021
(Photo by Peter Byrne - Pool/Getty Images)

L’emergenza sanitaria è in corso in gran parte del mondo e, inevitabilmente, non può che condizionare anche il mondo dello sport. A differenza di quanto accaduto in primavera, almeno per ora non sono previsti stop agli impegni in calendario, ma il rischio che alcuni possano saltare deve essere messo in conto a causa delle misure restrittive in vigore in alcuni Paesi.

Tra le partite che potrebbero subire un rinvio c’è Midtjylland-Liverpool. Il match – valido per la fase a gironi della UEFA Champions League – è in programma il prossimo 9 dicembre e interessa anche l’Atalanta, inserita nello stesso girone.

Ma da cosa dipenderebbe un eventuale mancata disputa della gara? Colpa delle restrizioni in vigore nel Regno Unito, che impongono il divieto d’ingresso nel Paese ai cittadini non britannici provenienti dal paese scandinavo (una misura introdotta a causa del nuovo ceppo di coronavirus che sarebbe passato dal visone all’uomo).

Lo stesso motivo potrebbe inoltre portare a un cambio di programma anche per la gara tra Inghilterra e Islanda, in programma mercoledì 18 novembre e valida per la UEFA Nations League. Si sta infatti pensando di disputare la partita in campo neutro. L’Islanda domenica prossima sfiderà la Danimarca a Copenaghen ma, in virtù delle norme attuali, non potrebbe andare in Inghilterra.

Un intervento all’ultimo della Football Association per cercare di risolvere la questione non è escluso. I colloqui sono in corso.