Stipendio Guido Fienga AS Roma
Guido Fienga e Paulo Fonseca (di spalle) (Photo Gino Mancini / Insidefoto)

Stipendio Guido Fienga – In vista dell’assemblea dei soci, chiamata ad approvare il bilancio al 30 giugno 2020, la Roma ha pubblicato la relazione sulla remunerazione, in cui riporta il dettaglio degli stipendi (emolumenti) dei consiglieri di amministrazione e dei dirigenti con responsabilità strategiche.

Tra questi vi è Guido Fienga, nominato amministratore delegato il 14 novembre 2019 durante la gestione Pallotta e confermato nella carica anche dopo il passaggio del controllo della Roma a Dan Friedkin.

Il 17 agosto 2020, subito dopo l’annuncio dell’accordo tra Pallotta e Friedkin, il cda del club ha confermato Fienga nel ruolo di ad con gli stessi poteri che gli erano stati conferiti in precedenza.

Stipendio Guido Fienga – Quanto guadagna come ad della Roma

Ma qual è stato lo stipendio di Guido Fienga nella stagione 2019-2020? A questa domanda risponde con dovizia di particolari la relazione sulla remunerazione della Roma.

«Al dottor Guido Fienga, a far data dal 14 novembre 2019 al 30 giugno 2020 è stato corrisposto quale anticipo dell’indennità di fine del precedente mandato di Amministratore Delegato della Società, l’importo di Euro 750.000,00 (settecentocinquantamila/00) lordi», si legge nel documento consultato da Calcio e Finanza.

«In particolare, si ricorda che, in data 14 novembre 2019, il Consiglio di Amministrazione, previa valutazione favorevole del Comitato, nel nominare il dottor Guido Fienga Amministratore Delegato non ha determinato alcun compenso annuo per la carica di Amministratore Delegato ed ha deliberato una indennità di fine del precedente mandato pari a Euro 1.000.000 lordi».

Lo stipendio di Guido Fienga come amministratore delegato della Roma ammonta pertanto ad un milione di euro lordi per 12 mesi, di cui 750mila euro già corrisposti nel periodo novembre 2019-giugno 2020.