Paolo Maldini (foto: Getty Images)
Paolo Maldini (foto: Getty Images)

«Vedo la formazione con la rosa più completa del campionato ed è di sicuro la favorita per lo scudetto. La storia recente del Milan parte dal post lockdown e ci aspettiamo di continuare su questa strada. E’ impossibile rimanere imbattuti per tutto l’anno, ma abbiamo dimostrato di sapere affrontare squadre supeioriori a noi. Abbiamo coraggio».

Così il responsabile dell’area tecnica del Milan, Paolo Maldini, intervistato da Sky a pochi minuti dall’inizio del derby Inter-Milan.

«Non pensiamo di essere i migliori del campionato, ma di sicuro oggi siamo squadra», ha aggiunto Maldini. «Il coraggio è la cosa che più ci contraddistingue in questo momento».

«La distanza con Inter? La scorsa stagione è stata strana. Abbiamo preso 18/20 punti dall’Inter. Oggi ci sentiamo molto più vicini a Inter, Napoli, Juventus e Atalanta», ha concluso Maldini

Maldini ha parlato anche del rinnovo di Donnarumma e di altri calciatori in scadenza di contratto. Del rinnovo di Donnarumma «se ne deve parlare e se ne parlerà. Avremo da parlare anche con Calhanoglu e Ibra. Ma la testa è ora su campionato e coppa. Il Milan si deve provare a tenere questi giocatori. Però trattative bisogna essere felici in due».