Juventus calo Piazza Affari
Cristiano Ronaldo con la maglia del Portogallo (Photo by FRANCK FIFE / AFP) (Photo by FRANCK FIFE/AFP via Getty Images)

La Juventus chiude in calo a Piazza Affari. Il titolo del club bianconero ha fatto registrare un -2,22%, a 0,7566 per azione, con capitalizzazione di mercato a 999,29 milioni di euro.

Il titolo del club bianconero – scrive l’agenzia Reuters – è decisamente peggiorato dopo la notizia della positività al Coronavirus dell’attaccante Cristiano Ronaldo, per poi riprendersi parzialmente. Intorno alle 16.35 cedeva il 3,4%.

La positività del calciatore è stata comunicata dalla Federazione portoghese attraverso una nota, nella quale ha spiegato che il classe 1985 «sta bene, non ha sintomi e si trova attualmente in isolamento». Ronaldo dovrà dunque saltare il match di UEFA Nations League contro la Svezia, in programma domani.

«A seguito del caso di positività – ha sottolineato la Federazione –, i restanti giocatori sono stati sottoposti martedì mattina a nuovi test, tutti con esito negativo, e sono a disposizione di Fernando Santos per gli allenamenti di questo pomeriggio, a Cidade do Futebol».

1 COMMENTO

  1. La Juventus aveva un grande giocatore come Douglas Costa pagato al Bayern 45 milioni da Agnelli e Paratici e lo ha ri-dato a zero al Bayern , aveva il campione Coman e l’ha regalato al Bayern pluri campione di Germania e d’Europa , in cambio hanno pagato 30 milioni Cuadrado oggi 32enne, 24 milioni Pjaca disperso , 22 milioni Mandzukic che ha smesso da anni, Chiesa per 60 milioni e Ronaldo oltre 300 milioni che oggi ha 35 anni , ha il Covid e si libererà a zero tra 18 mesi. Una gestione folle!