Sky BT Sport pay per view
(Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

Sky BT Sport pay per view – Le principali emittenti britanniche partner della Premier League si preparano a svelare i piani per il lancio di un nuovo servizio pay-per-view che chiederà ai clienti di pagare più soldi per poter seguire le partite del massimo campionato inglese.

Stando a quanto riportato dal Daily Mail, Sky Sports e BT Sport sono pronte a svelare un nuovo servizio per trasmettere un ulteriore numero di partite, tra quelle che non sono incluse nella programmazione televisiva designata, ma a un costo aggiuntivo rispetto alle quote di abbonamento generali.

Da quando il calcio ha fatto ritorno a giugno, tutte le partite sono state trasmesse tramite su Sky, BT, BBC e Amazon. Ma se la Premier League non vuole dare via il proprio prodotto gratuitamente dal blocco, le emittenti non vogliono pagare un extra per i diritti su un maggior numero di gare.

Il nuovo servizio pay-per-view è dunque un prodotto di queste preoccupazioni. Tuttavia, la mossa potrebbe rischiare di far arrabbiare i clienti che già sostengono costi significativi ogni mese per gli abbonamenti. La pausa Nazionali sarà decisiva per capire se il progetto andrà in porto.