juventus accordo nazioni unite
Il logo della Juventus all'Allianz Stadium (Photo MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

Il gruppo squadra della Juventus è in isolamento fiduciario: sono stati riscontrati, infatti, due casi di positività nello staff. “Non si tratta né di calciatori né di membri dello staff tecnico o medico – precisa la società – tuttavia in ossequio alla normativa e al protocollo tutto il gruppo squadra allargato entra da questo momento in isolamento fiduciario. Questa procedura permetterà a tutti i soggetti negativi ai controlli di svolgere la regolare attività di allenamento e di partita, ma non consentirà contatti con l’esterno del gruppo” si legge nella nota ufficiale diramata dal club bianconero.

Il gruppo squadra della Juventus è in isolamento fiduciario dopo la notizia della positività di due membri della staff, ma “questa procedura permetterà a tutti i soggetti negativi ai controlli di svolgere la regolare attività di allenamento e di partita” precisa il club in una nota ufficiale.

Tuttavia, il Napoli non partirà per Torino per la trasferta di campionato contro la Juve in programma domani. Lo riporta l’Ansa, citando una fonte qualificata del club azzurro. A bloccare la partenza è stata l’Asl Napoli 1 dopo l’inizio di focolaio Covid19 evidenziatosi con la positività dei calciatori Zielinski ed Elmas e di un dirigente partenopeo.