Bonus collaboratori sportivi giugno
Vincenzo Spadafora, ministro dello sport (foto Imago Images)

“Non ci sono le condizioni per fermare il campionato di calcio” dopo i 14 casi di positività al Genoa, confermati tra l’altro dal quarto tampone oggi. Lo ha detto il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, prima di partecipare alla riunione di maggioranza sul testo unico di riforma dello sport. Spadafora ha poi definito “avventate” le prime dichiarazioni del viceministro alla salute, Sandra Zampa, che in mattinata aveva parlato di campionato da sospendere, per poi precisare che le decisioni spettano a Figc e società di calcio.