Caso Diawara ricorso
Amodou Diawara (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

La Roma rischia il 3-0 a tavolino contro l’Hellas Verona per il caso Diawara. Lo riporta la Gazzetta dello Sport.

Secondo il quotidiano, il club giallorosso avrebbe sbagliato a inserire il nome del centrocampista nella lista ufficiale dei 25 giocatori da consegnare alla Lega Serie A.

Nella lista, infatti, si possono inserire un massimo di 25 giocatori: tra questi, 4 provenienti dal proprio settore giovanile e 4 formati da un settore giovanile in Italia. Per gli under 22, invece, non ci sono limiti: se ne possono inserire quanti se ne vogliono.

Il 17 luglio scorso, Diawara ha compiuto 23 anni: un compleanno che lo ha quindi escluso dalla possibilità di essere inserito nella “lista b” dedicata ai giovani. Tuttavia per la gara di Verona, la Roma lo ha inserito appunto nell’elenco degli under 22 e come tale è sceso in campo al Bentegodi.

Come riporta la Gazzetta, ora la Roma attende di capire cosa succederà: il regolamento in questo caso prevede la sconfitta a tavolino per 3-0 (come successo nel 2016 al Sassuolo per aver sbagliato a inserire in lista Ragusa).